Tag

, , ,

Caspita, questa cosa dei riconoscimenti, awards o premi che dir si voglia sta diventando impegnativa! Questa settimana altre tre nominations… presto dovrò procurarmi un agente, qualcuno che tenga il conto, curi le public relations, risponda al telefono!

Scherzi a parte, grazie a tutti per queste dimostrazioni di stima e apprezzamento. L’ho già detto altre volte: le catene di S. Antonio non mi hanno mai appassionato ma in questo caso è diverso, questi “premi” sono delle manifestazioni di interesse, simpatia, affinità che non possono e non devono passare inosservate, quindi anche se bisogna metterci un pizzico di impegno in più per rispondere alle domande, fare altre nominations, informare i nominati eccetera, comunque è un piacere!

Allora, come dicevo, questa settimana i premi sono ben tre:

  1. Liebster Award (il terzo!) da zuccazoe, grazie zuccazoe!
  2. Premio Dardos da luna65, grazie luna65!
  3. Un altro premio Dardos (il secondo!) da Evaporata Narratrice, grazie Evaporata Narratrice!

PremioDardosAllora, cominciamo con il doppio Dardos, che è più semplice. Si tratta di un riconoscimento che premia i valori personali, etici, culturali e letterari trasmessi attraverso la scrittura. Le regole, per ricevere il premio, sono le seguenti:

1. Mostrare l’ immagine del premio (lo vedete qui a sinistra)
2. Ringraziare chi ti ha nominato
3. Nominare altri bloggers, 15 per l’ esattezza.

Pertanto ringrazio nuovamente Luna65 ed Evaporata Narratrice per questo graditissimo premio. Dovrei nominare 15+15 blogger, ma per mia comodità indicherò alla fine di questo post solo 10 fortunati che si aggiudicheranno tutti e tre i premi: 2 Dardos + 1 Liebster!

Passiamo ora aLiebster blog awardl mio terzo Liebster Award, pubblicando l’immagine del premio e le sue regole:

                      1. Pubblicare l’immagine del premio
                      2. Ringraziare chi ti ha nominato
                      3. Rispondere alle sue domande
                      4. Nominare altri 10 blogger con meno di 200 followers, informandoli della nomination
                      5. Porre 10 domande ai 10 blogger

Ringrazio quindi Zuccazoe e rispondo alle sue domande:

1) Credi nell’istinto? Assolutamente

2) Sai parlare in pubblico? Purtroppo si, ogni tanto mi tocca.

3) Cosa pensi della omosessualità? Che è una cosa assolutamente naturale. La “normalità” l’abbiamo decisa noi uomini, guardando cosa avviene in natura e definendo “normale” ciò che si verifica nella maggior parte dei casi. Ma in natura tutto ciò che si verifica è naturale, per definizione.

4) Chi ti ha sconvolto? Tutti coloro che usano la violenza, in ogni forma.

5) Ti tufferesti in un cenote? Penso di si, purchè il salto non sia eccessivo

6) In media quante ore dormi per notte? Circa 6

7) Che profumo usi? Niente profumi

8) Ti piace assaggiare pietanze sconosciute? Si, se la provenienza è sicura. Di solito mi piace quasi tutto

9) Qual é il rumore che ti evoca ricordi? Rumore… nessuno. Musiche… Lucio Battisti!

10) Per un aumento accetteresti un collega con l’alitosi? Si, purché l’ufficio sia spazioso e arieggiato 🙂

11) Fai la carità? Di solito cerco di stare alla larga, ma se riescono a fermarmi alla fine do sempre qualcosa.

Chiudo quindi con le 10 nominations.  Tenetevi forte, i vincitori dei tre premi (in ordine assolutamente casuale) sono:

  1. amoleapi, http://amoleapi.wordpress.com/
  2. Isabella Scotti, http://isabellascotti.wordpress.com/
  3. Ma Boheme, http://primulablog.com/
  4. Massimiliano Barbuni, progetto 365, http://massimilianobarbuniproject365.wordpress.com/
  5. Massimiliano Giuliani, http://massimilianogiuliani.wordpress.com/
  6. Monica Cappellini, http://monicappellini.wordpress.com/
  7. Nunes Vais Silvio, http://nunesvaissilvio.wordpress.com/
  8. Profuno di donna, http://cordialdo.wordpress.com/
  9. Profumo di limoni, http://profumodilimoni.wordpress.com/
  10. Volevo vivere come Candy Candy, http://hygbor.wordpress.com/

Cari nominati, dovrei farvi delle domande, ma ve le risparmio. Se avete voglia pubblicate un post, altrimenti fa niente, vi assicuro che non mi offendo… Vi abbraccio!

Andrea

Annunci