Tag

, , , , ,

Tramonto a Pantelleria

Tramonto a Pantelleria

Ogni tramonto è uno spettacolo unico. Il sole tramonta ogni sera, è vero, ma ogni volta c’è qualcosa di diverso: il colore del cielo, le nuvole attorno, il luogo da cui lo ammiri, ma anche i tuoi sentimenti in quel momento e le persone che ti accompagnano rendono l’esperienza ogni volta nuova ed elettrizzante.

Tramonti così non se ne vedono tanti. È necessario che si verifichino contemporaneamente una serie di circostanze favorevoli: una bella giornata, atmosfera limpida, orizzonte sgombro dalle nuvole, un luogo suggestivo, macchina fotografica a portata di mano. Il tutto poi si consuma in pochi secondi, anche se vorresti che il tempo si fermasse per poter gustare questo momento il più a lungo possibile, sorseggiando un calice di vino con un amico, stringendo tuo figlio tra le braccia o mano nella mano con la persona che ami.

E invece il tutto dura solo un attimo. Pochi secondi di intensa emozione e poi il sole sprofonda nel mare, in un trionfo di colori che infiammano il cielo. E di tutto questo ti resta una foto e il ricordo che quel momento ha lasciato nel cuore.

Quante volte questo accade nella vita di un uomo. Quanti tramonti, quanti baci, quante risate, quante confessioni al chiaro di luna, quante corse su un prato in primavera e quante canzoni cantate attorno a un fuoco o ballate al freddo di uno scantinato. E di tutto questo cosa resta, oltre a un ricordo romantico, una foto e tanta nostalgia?

Non conta tanto quel che resta, quanto ciò che abbiamo vissuto in quei momenti. Il prima e il dopo non esistono, esiste solo il durante. La vita è una sequenza di attimi, alcuni esaltanti, altri importanti, altri ancora normali, alle volte anche noiosi, terribili o insignificanti, ma anch’essi unici e irripetibili come questo tramonto e quindi, proprio perché unici, degni di essere vissuti con tutta la nostra concentrazione e con la massima intensità.

Chi è veramente capace di cogliere l’attimo sempre, in ogni momento e circostanza, indipendentemente dalle distrazioni che la vita (o meglio noi stessi) ci mette davanti, quella persona, se esiste, è il vero saggio, è colui o colei che veramente ha imparato e mette in pratica l’arte di vivere.

Annunci